Gold

un'unica risposta alle vostre molteplici necessità di imbottigliamento per acqua, vino, bibite e birra

la Gold lavora impeccabilmente sia con prodotti piatti che con quelli gassati

Descrizione Tecnica

La costruzione della macchina è stata improntata per facilitarne il funzionamento, la pulizia, la rapida sostituzione degli accessori e la semplice manutenzione

La macchina è composta da un basamento costituito da un telaio tubolare in acciaio inox AISI 304 e da piastre in acciaio. Una volta assemblato la piastra viene lavorata, verniciata, il basamento è completamente rivestito da pannelli di acciaio inox AISI 304.

Nella parte inferiore del basamento sono avvitati i piedi di appoggio regolabili per la registrazione dell’altezza e la messa in bolla della macchina.

resized_golds40-44-8esse-pk

Modello Gold s40-44-8esse

I Modelli

I quattro lati del basamento sono chiusi da carter di protezione realizzati in acciaio inox AISI 304 bloccati meccanicamente, ma facilmente asportabili dal personale autorizzato per eventuali interventi di manutenzione nella parte interna dove sono ubicati gli organi della motorizzazione e della trasmissione, i gruppi frizione stella con i dispositivi per l’arresto automatico in caso di anomalie, la giostra che consente la rotazione della parte superiore con i cilindri alza-bottiglia.

Sempre nella parte interna inferiore sono inoltre installati i gruppi motorizzati che consentono la regolazione in altezza della riempitrice e di eventuali torrette atte al completamento del macchinario (es. sciacquatrice, deareatore, dosatore, tappatore, ispezionatrice, gabbiettatrice, ecc…). La regolazione può avvenire manualmente o elettricamente a seconda della tipologia del macchinario.

La trasmissione del moto avviene usando ruote dentate. Per migliorarne la silenziosità, esse sono realizzate in acciaio o resina termoplastica (poliammide) e montate in modo che non vi sia contatto tra quelle in acciaio.

 

 

Protezioni antinfortunistiche di sicurezza

realizzate con telaio in acciaio inox AISI 304 e pareti in materiale trasparente permettono di avere un controllo visivo costante da parte dell’operatore addetto alla macchina.

Le pareti laterali sono costituite da pannelli fissati meccanicamente, mentre quelli anteriori e posteriori sono portine apribili (protette elettricamente) per la manutenzione dal personale specializzato, solo a macchina ferma con dispositivo di sicurezza inserito.

 

Sulla giostra centrale della sciacquatrice, sulle coclee e sulle stelle sono installati dei microinterruttori che provvedono all‘arresto immediato della macchina in caso di bottiglie coricate, mal posizionate o di formato diverso da quello per cui è attrezzata la macchina.

Quadro Comandi

Un quadro di comando elettrico con PLC, inverter, display e comandi a bassa tensione costruito secondo le norme VDE è parte della struttura di protezione. Sempre all’interno del quadro elettrico è posizionato l’inverter che, tramite un potenziometro, permette la variazione elettrica della velocità del macchinario.

Il display alfanumerico (terminale grafico Touch Screen a richiesta) permette di visualizzare tutte le informazioni relative all’imbottigliamento, e anche gli eventuali allarmi del macchinario (protezioni aperte, mancanza bottiglie in ingresso, troppe bottiglie in uscita…).

Il PLC permette di programmare tutte le funzioni necessarie al macchinario per un corretto funzionamento. L’impianto elettrico ed il quadro comandi sono interamente conformi alle normative CE.

Riempitrice

Il gruppo di riempimento della serie GOLD è costituito da una vasca anulare per le riempitrici da 32 rubinetti in su e una vasca piena per le riempitrici da 6 a 28 rubinetti (a richiesta anulare per riempitrici da 12 a 28 valvole).

Sono inoltre installati i dispositivi per l’alimentazione automatica del prodotto (a richiesta anche con segnali analogici) e le varie regolazioni necessarie ad ottimizzare il flusso di produzione. Nella parte inferiore della vasca sono montate le valvole per il riempimento con annesso meccanismo per il posizionamento ed il centraggio dei contenitori.

La costruzione della macchina é stata improntata per facilitarne il funzionamento e la pulizia, la rapida sostituzione degli accessori e la semplice manutenzione.

Tutte le parti che vengono a contatto con il prodotto da imbottigliare sono in acciaio inox AISI 304 (AISI 316 a richiesta) e permettono il lavaggio con acqua calda e prodotti chimici oppure la sterilizzazione con vapore.

Dettaglio Rubinetti
Dettaglio Rubinetti

La TAVOLA ROTANTE, completamente rivestita in acciaio inox AISI 304 é montata su 2 cuscinetti di centraggio e reggispinta a sfere oppure su una ralla e cuscinetto di centraggio per le macchine medio-piccole, su ralla e supporto per le macchine grandi, e fa da supporto per i cilindri alza-bottiglia e l’anello (camera d’aria) per l’alimentazione pneumatica dei cilindri stessi.

Per mezzo di coclee, stelle, convogliatori e nastro di trasporto, le bottiglie vengono poste sopra i cilindri di sollevamento a funzionamento pneumatico-meccanico a recupero dell’aria compressa che, preventivamente filtrata e lubrificata, consente di ottenere un’elevazione morbida delle bottiglie le quali vengono guidate da un centratore posto sulla valvola di riempimento mentre sono ancora nel vano della stella di entrata per far si che vengano correttamente centrate e che non si danneggino durante la salita verso la valvola di riempimento.

Per la discesa del cilindro viene impiegata una camma che garantisce una perfetta fuoriuscita della bottiglia riempita dalla riempitrice. Questo movimento meccanico serve anche al recupero dell’aria nei cilindri discendenti per inviarla ai cilindri in fase di sollevamento; in tal modo il consumo d’aria viene ridotto al minimo.

La vasca è collegata alla giostra inferiore tramite il dispositivo di sollevamento (di serie ad azionamento elettrico per le macchine da 20 rubinetti in su e optional per le riempitrici da 6 a 16 rubinetti), che ne consente la regolazione in altezza a seconda del formato delle bottiglie da riempire.

Valvole serie GOLD

I macchinari della serie GOLD sono progettati per permettere l’imbottigliamento di prodotti gassati che molto spesso sono instabili durante la fase di riempimento.

In questa categoria rientrano: acqua addizionata di anidride carbonica, soft drink, vini frizzanti, spumanti e birra. Con i macchinari della serie GOLD è possibile imbottigliare anche prodotti piatti (non addizionati di anidride carbonica).

La complessità di riempimento dei prodotti gassati ha fatto sì che fosse necessario progettare e realizzare diverse valvole di riempimento per poter riempire al meglio senza alterare la qualità del prodotto.

VIDEO: Valvole 1 – Valvole 2 – Valvole 3 – Valvole 4 – Valvole 5

Serbatoio/Vasca

Il serbatoio / vasca contenente il prodotto della serie GOLD è costituito da una vasca anulare per le riempitrici da 32 rubinetti in su e una vasca piena per le riempitrici da 6 a 28 rubinetti (richiesta anulare per riempitrici da 12 a 28 valvole).

È completamente in acciaio inox AISI 304 (AISI 316 a richiesta). L’interno di tale contenitore è interamente lucidato a specchio per permettere una facile e sicura sterilizzazione. Il coperchio è chiuso ermeticamente, onde evitare l’ingresso di ossigeno ed è in grado di lavorare a pressioni che raggiungono 6/7 Bar. Tale serbatoio è collaudato a norma di legge fino a 8/10 Bar (PED, TUV o altro).

Cilindro Pneumatico

Il cilindro pneumatico a recupero d’aria serve per sollevare le bottiglie e appoggiarle alle valvole di riempimento.

Il sollevamento è a funzionamento pneumatico-meccanico e a recupero dell’aria compressa che viene preventivamente filtrata e lubrificata. Per la discesa del cilindro viene impiegata una camme che, attraverso il movimento meccanico serve al recupero dell’aria nei cilindri discendenti per inviarla ai cilindri in fase di sollevamento; in tal modo il consumo d’aria viene ridotto al minimo.

Contattaci per un preventivo

Gli Accessori

Altri Prodotti

Pin It on Pinterest

Shares
Share This